1.        ENERCOAST  “Renewable energies in the marine-coastal areas of the Adriatic- Ionian region” (Programma Europeo Med 2007-2013)

Nelle aree marino costiere, ove sono presenti intense attività turistiche, ed eventualmente infrastrutture portuali, si registrano intensi consumi di energia e si possono creare rilevanti impatti ambientali. In questo ambito, diventa quindi urgente e strategico garantire la fornitura di energia con sistemi  sostenibili e compatibili, ridurre gli impatti ambientali e contestualmente impostare un differente approccio di sviluppo economico. Scopo del presente progetto è quello di avanzare una proposta innovativa finalizzata allo sviluppo di sistemi tecnologici e di buone pratiche nel settore dell’ impiego di energie rinnovabili ottenute direttamente o indirettamente dall’ambiente marino, nella sua larga accezione. In sintesi, ENERCOAST intende analizzare la possibilità di sviluppare tecnologie innovative oggi esistenti che producono energia rinnovabile dall’ambiente marino, riducendo sensibilmente l'utilizzo di energia proveniente da fonti tradizionali e contribuire contestualmente alla crescita  tecnologica delle imprese operanti nei seguenti settori energetici :

-          Produzione di energia elettrica con impiego di aerogeneratori di piccola potenza, in grado di sfruttare anche i regimi di brezza;

-          Produzione di energia termica utilizzando come sorgente di calore l’acqua del mare, con impiego di pompe di calore per la conversione energetica;

-          Produzione di  energia frigorifera ed elettrica dalla fonte solare, mediante l’impiego del sistema “solar cooling” e di sistemi fotovoltaici altamente innovativi e efficienti.

 

Obiettivi:

L'obiettivo generale del progetto è quello di incrementare attraverso lo sviluppo di indicatori tecnici ed economici e di proposte progettuali, l’impiego di tecnologie per la produzione di energia da fonti rinnovabili nei territori marino-costieri, mediante una stretta cooperazione transnazionale tra i paesi della regione adriatico-ionica. Il progetto intende infatti realizzare uno studio dello stato dell'arte attraverso una profonda analisi trasversale dei dati e delle tecnologie disponibili per lo sfruttamento delle fonti energetiche rinnovabili nelle aree marino-costiere, con particolare attenzione alla loro diffusione nella regione coinvolta nel progetto. Il report finale sarà completato con l'elaborazione di proposte e soluzioni per superare gli ostacoli tecnici e non tecnici per la diffusione delle tecnologie studiate e dei settori economici correlati.

 Destinatari
- Enti pubblici e privati;
- produttori di tecnologie quali pompe di calore, pale eoliche, solar cooling, etc.;
- operatori turistici

 Attività previste
- Analisi e studio delle fonti di energia rinnovabile disponibili nei paesi coinvolti, delle tecnologie per il loro impiego e del relativo mercato, legislazione locale ;
- Elaborazione dello stato dell’arte della disponibilità di fonti rinnovabili nel bacino dell’Adriatico e delle tecnologie innovative disponibili per il loro sfruttamento;
- elaborazione di 8 casi studio;

- Elaborazione di proposte e soluzioni per il superamento degli ostacoli tecnici e non tecnici;

- Diffusione e divulgazione delle tecnologie e dei risultati ottenuti.  

 

Partner
- Provincia di Rimini (Italia) – capofila

CORTEA Scrl (Italia)

GOLEA Goriska Lokalna Energetska Agencija (Slovenia)

Università di Zagabria (Croazia)

Università dell’Egeo (Grecia)

Budget totale: 367.00,00 €

Il progetto ENERCOAST ha una durata di 12 mesi, dal 01.07.2014- 30.06.2014.